La carta sanitaria: un'opportunità per tutti

Il progetto Rete sanitaria, nell’ambito di Amministrazione 2000, vuole promuovere la cooperazione ed il coordinamento fra gli attori sanitari - operatori, pazienti, stato e assicuratori - migliorando lo scambio di informazioni. A questo scopo propone alcuni strumenti di "sanità elettronica": la carta  e il diario sanitario.

Per promuovere il progetto fra gli attori sanitari, il 29 novembre 2001 si è tenuto il 1° Simposio cantonale del progetto Rete sanitaria. Il numero di partecipanti ha superato qualsiasi aspettativa: circa 400 persone, tra rappresentanti del mondo politico, operatori sanitari, assicuratori e funzionari dell'Amministrazione cantonale, hanno seguito i diversi interventi. Questi sono stati incentrati sulle proposte formulate nell'ambito del progetto ticinese, di quanto fatto in Italia e sull'opinione che alcuni gruppi di operatori sanitari hanno nei confronti della carta sanitaria elettronica.

In queste pagine troverete i testi delle diverse relazioni, nonché i primi risultati del sondaggio condotto fra i presenti.

 

Il simposio

le relazioni

i risultati del sondaggio